Il salotto di Emy : Luogo di sensibilizzazione e prevenzione

Anoressia, bulimia ed obesità sono stati affrontate con delicatezza e professionalità analizzandone le caratteristiche sia dal punto di vista psico -medico che pedagogico -clinico: dal profile dei riferimenti ai tratti di personalità di soggetti prevalentemente donne anoressiche e bulimiche, dal disagio psicologico a quello sociale e relazionale, danni organici e trattamenti terapeutici.

Due ore dedicatovi facendo educazione non solo alimentare ma sentimentale: sensibilizzando gli ascoltatori ad attuare percorsi di auto training al fine di instaurare con se stessi, il proprio corpo, la propria identità un rapporto di stima, di fiducia, il volersi bene, l’avere cura di sé e l’accettazione di come si è: ognuno unico nella diversità, ma soprattutto l’invito a non vergognarsi nel fare richiesta di aiuto a specialisti ed ancora l’invito alle istituzioni quale la scuola ed i consultori ad attuare percorsi di conoscenza in materia ai danni ed effetti causati dall’anoressia-bulimia ed obesità, un invito a fare educazione del saper nutrirsi per vivere meglio.

Il salotto di Emy, luogo anche per ricordare la giornata della memoria, dietro la lettura di brani di Dacau e ritorno di M.Paolizzi ed il bellissimo Diario di Anna Frank.
Ospite della seconda parte della trasmissione del giorno: la giornalista del Mattino Tonia Limatola; con lei grazie anche all’attivismo dei partecipanti in chat, si è discusso del libro Io, Cirillo e Cutolo, di cui è autrice; del suo lavoro-per l’appunto-nell’ambito del giornalismo e dei suoi viaggi.

“Mare, montagna, esperienze di condivisione che ti consentono non solo di stare in contatto con la natura, ma di liberarti la mente, occasione per conoscere nuova gente e per ascoltarti, stare con se stessi” – ha così più volte ricordato Tonia.

La trasmissione come sempre si è colorata di dolci melodie-poetiche- direi- grazie alla scelta musicale del direttore artistico Enzo Aurino e formidabile il coordinamento di un Filippo Di Nardo in grande forma radiofonica, capace non solo di gestire la conversazione ad ampio raggio ma di “provocare professionalmente” gli ospiti trasformando il salotto in un vero e proprio contesto di formazione e di informazione.

Emanuela Cimmino
www.eduprof.it
www.socialeinreteonlus.it

Stampa

Educatrice Professionale e Criminologa.
Lavora per il Ministero Della Giustizia come Funzionario giuridico pedagogico. Redattrice del portale Eduprof.it dal 2003 ad oggi ed autrice di numerosi articoli sul tema pedagogico/criminologico.