Percorsi in un clic al Caffè con l’autore

L’idea del libro, in un clic sul tasto rosso della scarpetta , spento/ acceso, quel tasto che si vede e non si vede, vuole essere un’ analisi, a partire dal 2000 ad oggi, su come i media, ed in particolare la televisione ci fanno vedere solo alcune cose, poiché è più facile farsi condizionare, persuadere , dalle notizie, piuttosto che cercare di guardare oltre ed entrare nella notizia sviluppando il senso critico e il senso di appartenenza ad una cultura sebbene mutata ma che media, informa, fa riflettere.
Un invito anche ad analizzare i media e le informazioni che veicolano, la frequenza, la periodicità con la quale i fatti vengono proposti e riproposti al pubblico. Il fascino della notizia, il danno psicologico, la suggestione, l’imitazione non motivata e spiegata, allarma esperti in pedagogia e psicologia, al punto tale da attuare percorsi e progetti di prevenzione in materia del come saper usare i media e cogliere il contenuto delle notizie.
Il saper fare notizia ed ovviamente la contestazione di questo ultimo periodo:la libertà di espressione, di comunicazione, di stampa. Giornalismo libero, giornalismo veicolato, sono stati gli spunti per creare dibattito con la platea presente, riflettendo su come “Non dobbiamo aver paura di quello che non sappiamo ma di quello che crediamo di sapere”.
Ed è sui percorsi in un clic, che il contesto spazio della comunicazione creativa del Caffè con l’autore che dà appuntamento a mercoledì 8 giugno sempre alle 17.30 presso la Biblioteca di Villaricca.

Emanuela Cimmino ed Eva Russo

Stampa

Educatrice Professionale e Criminologa.
Lavora per il Ministero Della Giustizia come Funzionario giuridico pedagogico. Redattrice del portale Eduprof.it dal 2003 ad oggi ed autrice di numerosi articoli sul tema pedagogico/criminologico.