Elementi di psicologia

Che sia inverno, primavera o estate, gli italiani non rinunciano alla loro forma, c’è chi si cimenta con le diete fai da te, chi ricorre a specialisti per levare i chili di troppo e chi si reca in palestra anche quando la temperatura è altissima.
Perfino villaggi turistici, nave da crociera, hanno le loro palestre, per soddisfare gli sportivi.
Ore ed ore ad allenarsi, a modellare il proprio corpo, pettorali, addominali, stretching, sono gli esercizi più praticati, per gli uomini lo scopo è aumentare la massa muscolare, per le donne rassodare, tonificare.

Non spaventatevi se fate regolarmente dei brutti sogni: potrebbe essere un modo del cervello per aiutarvi a elaborare le emozioni negative. Scienziati e non scienziati da tempo si chiedono quale possa essere la funzione dei sogni.

Problemi di apprendimento per i bambini sottoposti ad anestesia
Se vostro figlio ha problemi di apprendimento può essere perché, prima dei quattro anni d’età, ha subito un intervento in anestesia generale.

È quanto suggerito da una nuova ricerca condotta dal pediatra dr. Randall Flick presso il Rochester Mayo Clinic.

I”lavori da scrivania” contribuiscono significativamente all’aumento dell’incidenza dell’obesità nel mondo.
Impiegati e colletti bianchi sono a rischio, a quanto dichiara lo scienziato John Evans della Harvard School of Public Health che ha studiato professione e abitudini di migliaia di cittadini europei. Secondo quanto concluso dal gruppo di ricerca internazionale, una delle cause dell’obesità è il luogo di lavoro.

Ci sono bambini che sembrano avere tutte le carte in regola, ma che in relazione alla scuola sono un vero disastro.
Essi hanno l’aspetto e le caratteristiche dei bambini “normali”, mostrano capacità adeguate, hanno attraversato processi di sviluppo in linea con l’età, eppure…
Se entriamo in una qualsiasi classe di scuola elementare e osserviamo attentamente il gruppo notiamo subito chiare differenze individuali: ci sono bambini che, dopo pochi minuti hanno già esaurito i proprio tempo di attenzione, altri che molto incuriositi dall’argomento sollecitano il docente a procedere, altri ancora sembrano avere la testa tra le nuvole e lo sguardo perso chissà in quale angolo dei propri pensieri.

La pedagogia della comunicazione e delle rete attraverso incontri diretti con Sua Eminenza Cardinale C.Sepe.

Sta sera come inviata speciale per la Redazione Tg Web per la quale collaboro, ho intervistato Sua Eminenza.

Domande da parte degli operatori pastorali di tutte le parrocchie del 10 Decanato ed intervista, sono on line sul sito www.melitonline.net e sul sito della diocesi di Napoli.

LINK LINK

La dinamica psicosociale e i danni sulla salute umana causati da un fenomeno in crescita

Il ‘mobbing’ sta assumendo proporzioni preoccupanti in Italia, tanto da indurre un gruppo di parlamentari a presentare un progetto di legge affinché sia riconosciuto come malattia professionale (in Scandinavia è addirittura un reato).
Per superare calunnie e maldicenze, bisogna attrezzarsi, dimostrare di essere più forti della cattiveria e della meschinità Spesso, coloro che vengono ‘mobbizzati’ sono individui molto creativi e che amano profondamente il loro lavoro.

Di mobbing è lecito parlarne solamente con lo svolgimento dell’attività lavorativa. Nell’ambito lavorativo, la parola mobbing assume il significato di pratica persecutoria o, più in generale, di violenza psicologica perpetrata dal datore di lavoro o da colleghi (mobber) nei confronti di un lavoratore (mobbizzato) per costringerlo alle dimissioni o comunque ad uscire dall’ambito lavorativo. Il mobbing è considerato dall’Inail malattia professionale. I motivi della persecuzione possono essere i più svariati.: invidia, razzismo, diversità religiosa o culturale rispetto al gruppo prevalente, carrierismo sfrenato, o semplice gusto nel far del male ad un altra persona.

L’intelligenza emotiva è la capacità di entrare in contatto col mondo delle proprie emozioni e sentimenti; viverli e imparare a gestirli.
– L’intelligenza emotiva dei bambini è determinata in parte dal temperamento, ma anche dalle interazioni con i genitori.

Ognuno di noi è dotato della propria personalità intesa come l’insieme delle qualità , attitudini , che ci caratterizzano e ci rendono diversi se non unici ed irripetibili.

La stessa secondo esperti in particolar modo sociologi và a formarsi attraverso le relazioni sociali , non a caso i fattori esterni compreso le aspettative , le opinioni , possono influenzare sulla personalità modificandola , caratterizzandola , formandola.