Disabilità e psicopatologia

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) definisce la disabilità come una restrizione o una carenza della capacità di svolgere un’attività nel modo e nei limiti ritenuti normali per un essere umano.

1 Dislessia e distorsioni visive
Storicamente , come si è visto , l’ipotesi del legame tra deficit nel funzionamento visivo o della memoria visiva e dislessia è stata la prima linea di ricerca , infatti già gli studi di Hinshelwood e Morgan andavano in questa direzione . Gli studi che si sono andati da allora accumulando in questa linea di ricerca sono moltissimi , pensiamo solo a quelli portati avanti dalla Orton Society .