Elementi di psicologia

Quando il bambino è molto piccolo, dipende totalmente dai propri genitori. Il suo più grande desiderio è sentirsi da loro amato e soddisfatto nei bisogni. Il bambino piccolo non ha esperienze, non sa far sentire la propria influenza: quando le sue necessità primarie sono state soddisfatte (è stato nutrito, è stato lavato, è coccolato ….) lui è felice e tranquillo.

La libera espressione comprende differenti tipi di linguaggio e diverse forme di comunicazione.
Pittura, disegno, musica, canto … diventano fondamentali strumenti per le capacità percettive, rappresentative ed espressive del bambino.
Dall’arricchimento delle sue possibilità percettive e rappresentative, il bambino ottiene un ampliamento delle capacità cognitive ed intellettive.

LA LEGGE 328/200-SESSUALITA’ E ADOLESCENZA-LO SPORT E I GIOVANI-PATCH ADAMS

1)LEGGE 328/2000:QUALE FUTURO PER L’ INFANZIA E L’ ADOLESCENZA?

L’ approvazione della legge quadro di riforma dei Servizi sociali, 8 nov. 2000 328 e promulgata dal Capo dello Stato, rappresenta un punto di arrivo e un punto di partenza.La riforma dell’ assistenza va interpretata in rapporto alla nuova riforma sanitaria.
L’ integrazione deve trovare la sua realizzazione nel programma delle attività territoriali mediante l’ indicazione delle attività del distretto, della localizzazione dei servizi, dei presidi territoriali e delle risorse a disposizione dell’ integrazione socio-sanitaria.
Lo scopo è creare le condizioni affinchè l’ intervento assistenziale consenta, come fase finale , l’ uscita dal disagio e il reinserimento, totale o parziale, nelle condizioni più gravi, del soggetto nell’ ambito civile.