Interviste e Recensioni

Appuntamento fisso oramai quello del Mercoledì “Un caffè con l’autore”, percorso di animazione culturale interattiva ideato e realizzato dalle associazioni “Sociale in rete onlus”, “Illimitarte”, “Cittadinanza attiva”, con la collaborazione della Biblioteca di Villaricca e l’Assessorato alla cultura.

Percorso che ha come scopo principale il valorizzare la cultura e farlo soprattutto in maniera originale, creativa, attraverso la drammatizzazione, la musica, la lettura animata, l’intervista all’autore, il dare la parola al pubblico sempre più presente, partecipe ed interessato.

Il rumore del male –storia, capi ed affari della camorra
Emanuela Cimmino a Tobia Iodice

Storia di capi, di affari, la storia della camorra come è nata, com’era e com’è oggi.
Un libro cronaca, che vuole essere analisi e riflessione sul fenomeno camorristico in tutta la sua complessità, raccontandone le sue evoluzioni fino a diventare e costituirsi come un vero e proprio Sistema.

I rumori del male, la storia, le vicende, la vita dei capi: i boss più sanguinari, da Raffaele Cutolo a Carmine Alfieri, da Francesco Schiavone a Paolo Di Lauro.

Una serata- quella di ieri – all’insegna delle fate, delle scope magiche, storie e filastrocche che hanno regalato momenti magici al pubblico, quasi ipnotizzato delle Biblioteca Comunale di Villaricca.

La medicina dell’anima, quello che ci permette di restare sempre bambini e di trovare nuove energie per la vita, con queste parole, la dott.ssa Emanuela Cimmino, dell’Associazione Sociale in Rete Onlus, ha introdotto le riflessioni sul meraviglioso testo di Maria Rosaria Longobardi

Atmosfera magica quella del quarto incontro “dei percorsi di cultura interattiva”, la biblioteca sulle note musicali e la lettura di favole che hanno consentito non solo una viva partecipazione da parte dei lettori e della platea, si è trasformata in un ottimo contesto per dar voce ai sogni, occasione per ritornare per un po’ bambini, allontanandosi dalla società tecnologica nella quale siamo troppo immersi e far parlare, drammatizzare la fantasia.

La biblioteca si è mutata in un bosco incantato fatto di gnomi, fatine, di magie,animali parlanti,personaggi che hanno rappresentano e dato vita a valori, trame e messaggi finali proprio come le favole di Fedro.

Domani, Mercoledì 18 novembre, come sempre alle 17:30, ritorna “Un Caffé con l’Autore”. L’iniziativa di volontariato culturale, è promossa dall’Assessorato alla Cultura, Sport ed Eventi del Comune di Villaricca ed è realizzata da Cittadinanzativa Napoli Nord, Sociale in Rete Onlus e l’Associazione Culturale Musicale ILLIMITARTE.

Intervista di Tonia Limatola

Quella di questa volta- il terzo incontro di –“Un caffè con l’autore”- una tematica socio storica politica molto forte.

Un dibattito di stampo prettamente criminologico-forte, sentito, partecipato.

Il mio intervento – un excursus osservativo e critico di questa story crime-così come viene definita nella postprefazione , che trascende di mistero ; ed analisi criminologica di personaggi e fatti.

Libro testimonianza di Giuliano Granata che si racconta alla giornalista T. Limatola

Ieri pomeriggio, come da consuetudine alle 17:30, si è tenuto presso la biblioteca comunale di Villaricca, in via sei martiri, il secondo incontro del percorso di cultura interattiva “Un Caffé con l’autore”. Per l’occasione è stato presentato il libro inchiesta sullo stalking “Rose al Veleno” di Emilio Radice e Federica Angeli.

Dopo il primo caffè con Milena Piccolo l’autore del romanzo argentino”Ricchezza e povertà”, il 28 ottobre presso la biblioteca comunale di Villaricca in via sei martiri, per il secondo incontro del percorso di cultura interattiva è stato presentato, letto, discusso e “vissuto con coinvolgente enfasi” il libro- inchiesta sullo stalking “Rose al Veleno di Emilio Radice e Federica Angeli,”

Nell’ambito di “Scuole Aperte” , il II° Circolo didattico di Melito “Giovanni Falcone” si è fatto promotore del progetto biennale “Avanti tutti”.

Fruitori non solo bambini-alunni ma anche adulti: genitori, in particolar modo le mamme.

Sarà una rassegna tutta dedicata alla letteratura ed alla cultura quella organizzata dal Forum del Terzo Settore in collaborazione con l’assessorato alla Cultura di Marano. Dal 24 settembre all’11 ottobre 2009 tutti i giorni dalle 18:00 alle 20:00 nella sala Cavallo del Palazzo Municipale di Marano importantissimi ed interessantissimi eventi culturali vedranno autori ed utenti – lettori, protagonisti di un percorso esplorativo nel segno della cultura.